George Clooney, futuro presidente degli Stati Uniti?

Ti piace questo contenuto?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

clooney presidente-casa bianca

Ciao umani!

Secondo un articolo del New York Times, il neo sposino George Clooney vorrebbe diventare il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America. L’ex scapolo d’oro, a quanto pare, ha intenzione di cambiare casa e trasferisti, niente po’ po’ di meno che, alla Casa Bianca, attualmente occupata da Obama e consorte Michelle.

Ora sì che si spiega il matrimonio, fatto in tutta fretta, con l’avvocatessa d’origine libanese Amal Alammudin.

I dubbi che il matrimonio sia una cosa studiata a tavolino affiorano perché in tutte le immagini del matrimonio a Venezia, purtroppo, non ho mai visto un bacio tra i due. Se non c’è passione i primi giorni di matrimonio, quando ci sarà? Forse, da divorziati? Già mai! Non te lo auguro George! 🙂

Altro dubbio: non è che George si è sposato perché un futuro presidente non può diventare tale se single?

Ma, adesso che ci penso, Amal è pure mussulmana.  La religione della neo sposina sarebbe un argomento perfetto per la campagna elettorale. In questo modo, George, con affianco una first lady mussulmana, affronterebbe con maggior vantaggio il delicato tema del medio oriente e, soprattutto, quello del mondo islamico. Infatti, in una delle tante interviste lasciate dallo suocero di George, Ramzi Alammudin afferma: “Un matrimonio più che perfetto, inoltre, è una buona notizia anche per il mondo del Medio Oriente”! 

Che avrà voluto insinuare il suocero? Lo scopriremo solo vivendo se la sua frase è stata profetica o meno!

A quanto sembra, il vostro George vuole seguire i passi di Reagan, attore e 40° Presidente degli Stati Uniti.

Non arrabbiatevi umani, George vuole solo diventare Presidente degli Stati Uniti, mica chiede troppo, anzi come direbbe lui: “President, what else”?

La vostra Pog

Photo credit: Film for Life


Ti piace questo contenuto?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Translate »